VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 14 GIUGNO 2021

ShareArt, per "misurare" il gradimento delle opere d'arte

Roma, 14 giu. (askanews) - Monitorare il gradimento e le modalità di fruizione delle opere d'arte grazie ad applicazioni di intelligenza artificiale e big data. Si chiama "ShareArt" il progetto di Enea e Istituzione Bologna Musei per "misurare" le reazioni davanti a un quadro o un'opera attraverso la condivisione di numerose informazioni ricavate con la registrazione e il monitoraggio di alcuni indicatori, senza coinvolgere direttamente i visitatori.

Grazie a una telecamera posizionata nei pressi dell'opera il

sistema rileva automaticamente i volti che la guardano acquisendo dati relativi al loro comportamento, come il percorso compiuto per avvicinarsi, il numero di persone che l'hanno osservata, il tempo e la distanza di osservazione, il genere, la classe di età e lo stato d'animo dei visitatori che la osservano.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...