Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Si è aperto il processo all'attentatore della sinagoga di Halle

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 LUGLIO 2020

Londra, 21 lug. (askanews) - Si è aperto a Magdeburgo, in Germania, dove durerà probabilmente fino a metà ottobre il processo a Stephan Balliet, il 28enne neonazista accusato di avere ucciso due persone a ottobre scorso durante un fallito attentato alla sinagoga di Halle, nel Land orientale della Sassonia Anhalt, uno dei peggiori atti di violenza anti-semita nella storia del dopoguerra tedesco.

Stephan Balliet è accusato di omicidio e di tentato plurimo omicidio. Secondo i procuratori, l'uomo ha fatto ricorso a esplosivi e all'uso di armi da fuoco per cercare di guadagnare un accesso nella sinagoga, dove si trovavano in preghiera 52 fedeli per lo Yom Kippur, importante ricorrenza religiosa ebraica. Dopo non essere riuscito a buttare giù il portone dell'edificio religioso, Balliet ha ucciso una passante e un uomo in un vicino negozio di kebab. L'assalto, che ha scioccato la Germania a 75 anni dalla fine del periodo nazista, è stato filmato e mandato in diretta sul web e ora sarà mostrato durante il processo. Balliet rischia ulteriori capi d'accusa per incitamento all'odio e per avere negato l'Olocausto in quel video. Rischia l'ergastolo.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...