VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 11 MAGGIO 2021

Si potrà parlare alle piante, ecco come

Dalla Nanyang Technological University di Singapore arriva un dispositivo che permette di parlare con le piante. Ecco come funziona.

 

 

Come noto, per interagire con l’ambiente, le piante emettono veri e propri segnali elettrici. Monitorarli, dunque, per comunicare coi vegetali, potrebbe creare nuove ed importanti opportunità, in numerosi campi d’applicazione. Finora, va detto, questi segnali si sono rivelati assai deboli. Limite, però, a cui hanno trovato rimedio gli scienziati della Nanyang Technological University di Singapore: gli studiosi, prendendo ispirazione dal funzionamento del “nostro” elettrocardiogramma, hanno raggirato l’ostacolo e hanno dato vita ad un dispositivo in grado di comunicare con le piante, proprio sfruttando i segnali elettrici.

 

 

I ricercatori hanno attaccato lo speciale elettrodo sulla superficie di una pianta carnivora, la dionea, detta anche “venere acchiappamosche”. L’elettrodo ha permesso, da un lato, di monitorare come la pianta risponde all’ambiente e, dall’altro, di trasmetterle segnali elettrici, che nel caso della dionea l’hanno spinta a richiudere le foglie. Una scoperta davvero innovativa: il dispositivo può adattarsi a diverse tipologie di piante, aprendo la pista a prospettive innovative per un’agricoltura intelligente.

 

 

Secondo Chen Xiaodong, autore della ricerca, il cambiamento climatico minaccia seriamente la sicurezza del cibo, in ogni angolo del mondo. Ma monitorare i segnali elettrici delle piante può venire in soccorso, rivelandosi modalità preziosa per individuare possibili segni di danneggiamento; una grande opportunità, per agire tempestivamente e salvaguardare il pianeta.

5
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...