VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 15 MAGGIO 2018

Siria, Douma tenta di tornare alla normalità. Riaprono i negozi

Douma (askanews) - Dopo anni di bombardamenti Douma prova a tornare alla normalità. La città siriana, ex bastione dei ribelli, da alcune setimane non è più sotto assedio dopo che i cannoni dell'esercito del regime di Bashar al Assad hanno smesso di sparare. Così, senza più il pericolo delle bombe, lentamente riaprono le attività commerciali. Gli scaffali dei negozi, sono finalmente pieni di merci introvabili fino a un mese fa. E sono stati presi d'assalto dalla popolazione, complice anche l'inizio del Ramadan, mese di digiuno e preghiera dei musulmani. La folla festosa si è presentata nei supermercati per aggiudicarsi cibo e altri beni di prima necessità.

"Come potete vedere gli affari vanno bene qui nella Gouta orientale. Questi prodotti costavano prezzi esorbitanti prima" ha detto un commerciante.

"Siamo rimasti sorpresi dal livello delle vendite. Erano così tanti i clienti che non riuscivamo nemmeno a chiudere la porta", ha aggiunto un addetto del supermecato.

"Mancavano anche fazzoletti come questi. Ci toccava usare i vestiti - ha raccontato Hassan, abitante di Douma - Un chilo di zucchero poteva costare tantissimo. Volevo acquistarne anche di più, ma non riesco a portare via altro".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...