Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TECNOLOGIA

Slideshow, i programmi per crearle gratis

17 MARZO 2020

Devi creare una presentazione con foto e video? Scopri quali programmi usare per ottenere una slideshow professionale!

 

  • Freemake Video Converter – Un programma gratuito che offre tantissimi formati di file di output, e che permette di caricare la slideshow  direttamente su Youtube. Tra i contro, il fatto di non disporre di modelli e di non consentire l’aggiunta di testi.

 

  • DVD Slideshow Builder – Strumento gratuito e potente per prodotti altamente professionali. Si possono combinare foto e video senza limiti, con effetti di transizione in 2D o in 3D. Il programma consente il caricamento diretto su YouTube, social network e smart TV; non è possibile caricare direttamente via e-mail o formato rigido.

 

  • Filmora Video Editor – Una piattaforma ricca di funzionalità, adatta a principianti e professionisti. Supporta ogni tipologia di formato di file, e le prestazioni ottenute possono essere condivise direttamente sui social. Tra i pro, lo sviluppo efficace di diapositive, l’interfaccia intuitiva e la presenza di filtri, con elementi di sovrapposizione e movimento. Tra i contro, il numero ridotto di modelli e di effetti 3D.

 

  • Windows Movie Maker – Facile da utilizzare, consente di gestire senza stress foto, filmati e file musicali. I video possono essere registrati direttamente dalla webcam, ed applicare effetti visivi, transizioni ed animazioni è estremamente semplice.

 

  • Sidely – Una piattaforma social con diversi modelli a cui ispirarsi. Lo sviluppo di diapositive è semplice, le funzioni sono svariate, ed è molto facile l’importazione di file multimediali dalle altre piattaforme. Va detto che non è lo strumento ideale per chi è alle prime armi; anche se vero limite è quello di non poter scaricare i video sviluppati.

 

  • Bannersnack – Strumento online gratuito. Molteplici le funzionalità a disposizione. È possibile aggiungere facilmente foto, video e musica dalla piattaforma collegata Photosnack, e condividere il tutto sui social. Pochi modelli però supportano la riproduzione automatica; inoltre, nella versione gratuita, si deve fare i conti con la filigrana.

 

  • Kizoa – Uno degli strumenti on line più noti, per alti livelli di personalizzazione. Non è però uno strumento di immediata comprensione; inoltre la risoluzione Full HD è prevista soltanto a pagamento.

 

  • PhotoStory – App utile per cimentarsi nell’editing da dispositivi Android, e pubblicare rapidamente sui social. A disposizione tanti filtri, animazioni e risoluzioni. Principale contro? Si può scegliere un numero limitato di foto.

 

  • SlideLab – Ideale per chi ha a che fare con dispositivi iOS. Consente di creare facilmente diapositive di qualsiasi lunghezza, con immagini, video e file musicali.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...