VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 11 DICEMBRE 2019

Smart tv, allarme privacy. I consigli dell'FBI

La smart tv permette di avere a disposizione sia i normali canali tv, sia la navigazione in internet. Tuttavia, proprio per le implicazioni digitali, è soggetta ad attacchi informatici esterni da parte di possibili hacker. A lanciare l’allarme è stata niente meno che l’FBI.

 

Oltre alla possibilità che vengano sottratti dati personali, c’è un problema di privacy letteralmente domestica. Un hacker potrebbe infatti prendere il controllo della tv, della programmazione e dei contenuti disponibili.

 

Soprattutto potrebbe prendere il controllo del microfono e della telecamera e ‘spiare’ il possessore del mezzo. Lo stesso comportamento sarebbe peraltro possibile anche per i produttori dei mezzi televisivi o degli sviluppatori delle relative app.

 

L’FBI ha dunque esortato i possessori di smart tv a prendere particolari precauzioni a protezione della propria privacy. Oltre ad installare gli aggiornamenti più recenti del software, gli utenti sono chiamati a modificare le impostazioni di sicurezza di camera e microfoni.

 

Se la tv non consente di modificare le impostazioni della telecamera l’FBI consiglia addirittura di coprire con nastro adesivo nero la telecamera stessa.

5.767 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...