VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 13 OTTOBRE 2021

Smart working: le possibili novità per i neoassunti

Ecco cosa potrebbe cambiare, a proposito di smart working, per i neoassunti.

 

 

Il lavoro da remoto, oggi, può rappresentare una grande opportunità per i Chief Financial Officer (CFO). Molte imprese hanno cominciato ad adottare in via definitiva lo smart working (o lavoro ibrido), soluzioni che offrono ai dipendenti un miglior rapporto fra vita professionale e privata ed una maggiore flessibilità. Secondo un’analisi recente di Gartner, le giovani generazioni sarebbero addirittura disposte ad accettare un taglio di stipendio, in cambio dell’opportunità di decidere da dove lavorare.

 

 

Insomma, uno scenario professionale completamente nuovo, che potrebbe portare i CFO a sfruttare la leva del lavoro da remoto come occasione per ottimizzare i costi aziendali. Proprio così: il lasciare ai lavoratori la possibilità di scegliere come e da dove lavorare potrebbe essere un’importante strategia ammazza-costi per le aziende. Come ha evidenziato Gartner, i CFO dovrebbero lavorare con gli HR Manager per riuscire ad individuare, attraverso sondaggi interni, confronti con la dirigenza e focus group, quali dipendenti potrebbero essere interessati a cambiare sede di lavoro e ad accettare una riduzione di stipendio, basata sui costi della nuova modalità operativa. Questo, per le aziende significherebbe ottimizzare i costi interni e veder realizzati nel lungo periodo maggiori risparmi.

 

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...