VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 13 MAGGIO 2021

SnamInnova, l'Open Innovation per la transizione energetica

Milano, 13 mag. (askanews) - Snam ha lanciato oggi SnamInnova, un programma di Open Innovation che si svilupperà su un orizzonte pluriennale con l'obiettivo di rafforzare la capacità innovativa dell'azienda in funzione della transizione energetica, della trasformazione digitale e della crescita dell'ecosistema dell'innovazione a beneficio del Paese.

L'iniziativa, avviata con il supporto di Cariplo Factory, l'hub che dal 2016 progetta e realizza percorsi trasformativi dedicati alle imprese, ha tre focus principali: lo sviluppo di progetti con le startup selezionate nel corso di diverse call tematiche, la selezione delle idee innovative nate dai dipendenti Snam e accompagnate nella crescita attraverso un percorso strutturato (nominato la "Centrale delle idee") e infine la diffusione di una cultura dell'innovazione all'interno dell'azienda, attraverso la creazione di una community di Innovation Ambassador. "SnamInnova nasce dalla volontà di rendere l'innovazione un pilastro dello sviluppo strategico del business di Snam", ha spiegato Claudio Farina, EVP Digital transformation, Technology & Innovazione Industriale Snam:

"L'open innovation per Snam è un punto fondamentale nella nostra strategia di innovazione - ha spiegato - credo che ormai per le aziende essere aperte all'ecosistema, vedere cosa c'è fuori, tenere le antenne alzate, ascoltare e fecondarsi sia fondamentale per accelerare i processi di trasformazione interna".

"Snam - ha aggiunto Farina - all'interno del piano industriale, ha stanziato nel prossimo quinquiennio oltre 500 milioni di euro di investimenti principalmente in area digitale e nel rinnovamento delle proprie operations. I due capitoli chiave sono digitalizzazione delle operation e raggiungimento della neutralità carbonica al 2040. Anche per questo secondo obiettivo le tecnologie digitali saranno una chiave per ottenere un obiettivo così ambizioso in tempi così stretti".

Enrico Noseda, Chief innovation Advisor Cariplo Factory, è convinto che un simile progetto come SnamInnova "possa avere un impatto non solo sulla realtà aziendale ma anche sull'intero ecosistema del settore energetico": "La cultura dell'innovazione è, fra le leve che una azienda deve considerare per rivolgersi all'open innovation, forse la più rilevante. Una azienda può avere tools e processi anche moderni ma se la cultura aziendale è ancorata al passato, e quindi a dinamiche di execution completamente diverse rispetto a quelle richieste dai mercati di oggi , non riucirà a fare innovazione", ha sottolineato.

SnamInnova ha preso il via oggi con il lancio di Innovative Learning, la call per startup per selezionare le migliori idee in grado di aumentare la qualità dell'interazione delle persone all'interno dell'azienda nonché di individuare strumenti innovativi per la loro crescita continua, in sinergia con i percorsi di formazione erogati dallo Snam Institute.

Le startup più in linea con i requisiti della call avranno l'occasione di partecipare al Selection Day, il prossimo luglio, ed entrare in un programma di Business Case per sviluppare le proprie soluzioni innovative attraverso un progetto pilota con la divisione Open Innovation di Snam.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...