Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Sophie, la robot umanoide: sbatte gli occhi e esprime concetti

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
08 GIUGNO 2017

Roma, (askanews) - Sorride, sbatte maliziosamente gli occhi, scherza, cambia espressione.

Ecco Sophie, la robot umanoide, una delle principali attrazioni presentate alla conferenza che si e' tenuta all'Onu, a Ginevra, su come e quanto l'intelligenza artificiale possa essere usata a servizio dell'umanita'.

E' stata progettata dall'azienda di robotica Hanson.

A prima vista, guardandola frontalmente si potrebbe scambiare facilmente con una donna in carne e ossa, basta non prestare attenzione ai cavi che le spuntano dietro alla testa.

E' lei stessa a spiegare che sono piu' i pro dei contro nello sviluppo del settore dell'intelligenza artificiale, che spaventa molti.

'Dobbiamo rispettare i sentimenti e le preoccupazioni della gente ma credo sia giusto interrogarsi sulle conseguenze delle nuove tecnologie, con cui possiamo capire i problemi e trovare il modo di prevenire le conseguenze negative'.

'Quindi costruire un robot umanoide come me, mostra dove sta andando la robotica'...

Ma la strada e' ancora lunga per arrivare alla completa somiglianza: 'Gli umani hanno l'intelligenza, la capacita' di adattarsi, la creativita', l'immaginazione, l'emotivita'.

E' uno standard molto alto da raggiungere e imitare'.

E il fondatore della Hanson Robotics, David Hudson, ha aggiunto: 'Voglio che la vediate come un robot.

Pensarla come una macchina rende tutta l'esperienza concettualmente piu' potente, perche' avere dei robot che possono essere come gli umani ci permette anche di capire bene cosa significa davvero essere umani'.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...