VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 19 MAGGIO 2018

Sparatoria in Texas, il killer 17enne rischia la pena di morte

Galveston County (askanews) - Dimitrios Pagourtzis, il 17enne che venerdì 18 maggio 2018 ha aperto il fuoco in una scuola superiore di Santa Fe, in Texas uccidendo 10 persone e ferendone altrettante, è stato accusato di omicidio plurimo, un reato per il quale rischia la pena di morte.

Secondo le informazioni trovate sul suo computer e sul suo cellulare, dove erano pubblicate anche delle foto in cui indossava una maglietta con la scritta "Born to kill", il giovane - che i compagni descrivono come introverso e spesso preso in giro perché appariva poco pulito - avrebbe voluto suicidarsi ma non è riuscito nel suo intento.

Nella scuola la polizia ha trovato anche alcune bombe inesplose.

Centinaia di persone, intanto, si sono riunite a Santa Fe per una veglia di preghiera in onore delle vittime della strage che ha riaperto il dibattito sulle armi facili negli Stati Uniti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...