Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Spike Lee sarà presidente di giuria al Festival di Cannes

14 GENNAIO 2020

Roma, 14 gen. (askanews) - Il regista americano Spike Lee è stato scelto come presidente di giuria al prossimo Festival di Cannes, in programma dal 12 al 23 maggio. È il primo nero a ricoprire questo ruolo, che lo scorso anno fu del messicano Alejandro Inarritu.

Spike Lee, 62 anni si è detto onorato e incredulo. "Quando sono stato chiamato, non potevo crederci, ero felice, sorpreso e orgoglioso allo stesso tempo - ha dichiarato - sono onorato di essere la prima persona della diaspora africana negli Stati Uniti ad assumere questa funzione".

Ha vinto un Oscar alla carriera e uno lo scorso anno per la miglior sceneggiatura di "BlacKkKlansman", il film sul Ku Klux Klan. Nella sua filmografia ha trattato sempre temi politici e sociali, razzismo, droga, violenza, stando attento a raccontare storie di persone autentiche, di deboli. Un autore "scomodo".

Il Festival lo ha scelto con queste motivazioni: "Regista, attore, sceneggiatore, produttore, ha realizzato film che sono diventati di culto, portando tematiche scottanti e problemi di oggi al cinema. Ma non ha mai perso di vista il pubblico, cercando di renderlo consapevole film dopo film".

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...