Virgilio Video VIDEO Search

Stipendio non pagato?

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
27 MARZO 2020 5.606 visualizzazioni

Quando è possibile denunciare il datore di lavoro che non versa la busta paga al dipendente.

Non versare lo stipendio ai dipendenti costituisce sicuramente una violazione del contratto di lavoro e, in quanto tale, un illecito civilistico. Questo significa che l’unico strumento che ha il lavorare per far valere il proprio diritto è iniziare una causa di recupero crediti attraverso un decreto ingiuntivo o (se è “a nero”) con un normale processo ordinario. Tuttavia esistono dei casi in cui il mancato pagamento dello stipendio è reato. Ciò di solito succede quando, all’inadempimento in sé, si accompagnano anche condotte ricattatorie o fraudolenti. In più c’è l’aspetto legato ai contributi: se le ritenute non versate dal datore all’Inps superano un certo ammontare si sconfina, anche in questo caso, nel penale.

Se, a conti fatti, al dipendente non interessa tanto la condanna penale del datore quando il recupero del credito, è anche vero che una querela ha una forza persuasiva che un normale giudizio civile non genera. Ecco perché è bene sapere quando presentarsi dai carabinieri, dalla polizia o alla procura della repubblica senza il rischio di veder archiviato il proprio procedimento. Di tanto forniremo i chiarimenti qui di seguito: spiegheremo cioè quando il mancato pagamento dello stipendio è reato. Ma procediamo con ordine.

Come recuperare lo stipendio?

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...