ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Stratificazioni e narrazione, Latifa Echakhch in Fondazione Memmo

Roma, 3 mag. (askanews) - Raccontare il paesaggio stratificato di Roma attraverso delle sculture che si pongono sul confine tra diversi livelli di significante. La Fondazione Memmo di Roma presenta la mostra "Romance", personale dell'artista franco-marocchina Latifa Echakhch, curata da Francesco Stocchi, una delle teste più brillanti sulla scena contemporanea italiana.

"La narrazione - ha spiegato il curatore ad askanews - parte da una reazione alla visita della città e a questa stratificazione sulla quale l'architettura e tutta l'urbanistica di Roma è strutturata".

Il progetto di Latifa si inserisce nella, per così dire, forma mentale della fondazione romana, che ci è stata illustrata dalla direttrice Anna D'Amelio: "La Fondazione Memmo - ci ha spiegato - continua la sua missione di connettere gli artisti internazionali con la città di Roma e con le sue atmosfere e i suoi artigiani, in questo caso Latifa Echakhch ha voluto lavorare con un artigiano del ferro e ha creato questo paesaggio immaginario di strutture antropomorfe che abitano lo spazio della Fondazione Memmo".

Il territorio come elemento decisivo e come punto di partenza non certo facilissimo per il lavoro di Echakhch. "Per me - ha raccontato l'artista - qui tutto era meraviglioso, dipinti incredibili, grandi teatri... era tutto così impressionante e io mi sentivo molto piccola davanti a questo".

Ma attraverso un gioco di commistione tra il monumentale e il personale, tra la realtà e l'artefatto, tra il racconto e la consapevolezza che si tratta di un racconto a suo modo romantico - dal titolo della mostra, "Romance" - l'esposizione riesce anche ad andare oltre questa impegnativa relazione con il passato, proprio grazie agli stratagemmi della "finzione".

"L'intelligenza dell'artista - ha aggiunto Stocchi - è stata quella di affidarsi a delle tecniche che appartengono più al mondo e alla tradizione della scenografia".

E l'esposizione di una giovane artista è anche l'occasione per chiedere ad Anna D'Amelio una fotografia della situazione della scena artistica italiana di oggi.

"Stiamo vivendo un Medioevo - ci ha risposto la direttrice - dove c'è del carbone ardente pronto a fare fuoco, pieno di artisti e di creatività. C'è una qualità incredibile e bisogna solo dare la possibilità di esprimerla".

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Il balletto di Pamela Prati fa impazzire il web

    Il balletto di Pamela Prati fa impazzire il web

    00:23
  2. NEWS
    Arabia Saudita, attacchi con droni a due impianti petroliferi

    Arabia Saudita, attacchi con droni a due impianti petroliferi

    00:40
  3. VIP
    Maria Elena Boschi, il ballo scatenato su Instagram fa il pieno di like

    Maria Elena Boschi, il ballo scatenato su Instagram fa il pieno di ...

    01:00
  4. VIRALI
    Dormono al volante di una Tesla che viaggia a 90km/h

    Dormono al volante di una Tesla che viaggia a 90km/h

    00:28
  5. CURIOSITÀ
    Alla scoperta dei 21 arbitri della Serie A 2019/2020

    Alla scoperta dei 21 arbitri della Serie A 2019/2020

    01:54
  6. NEWS
    Misano, Marquez: 'Strano il sorpasso di Rossi'

    Misano, Marquez: "Strano il sorpasso di Rossi"

    02:20
  7. NEWS
    Ramazzotti incanta i fan all'Arena di Verona, prima di tre serate

    Ramazzotti incanta i fan all'Arena di Verona, prima di tre serate

    01:32
  8. VIRALI
    Cristina Parodi, il look glamour che fa impazzire instagram

    Cristina Parodi, il look glamour che fa impazzire instagram

    00:13
  9. VIP
    Rai1, problemi per il programma di Francesca Fialdini “A ruota libera”

    Rai1, problemi per il programma di Francesca Fialdini “A ruota libera”

    01:14
  10. VIP
    Perché è famoso Pago?

    Perché è famoso Pago?

    01:51
VEDI TUTTI

News

Consigli

#acasadi

Video più condivisi

OGGI SETTIMANA MESE TUTTI I VIDEO

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

seguici su
VIDEO