VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 10 GENNAIO 2017

Sud della Thailandia in ginocchio, inondazioni e ponti crollati

Roma, (askanews) - Il sud della Thailandia non e' piu' accessibile via terra a causa delle forti e incessanti piogge che hanno causato la caduta di due ponti e l'arresto della circolazione ferroviaria, oltre alla morte di 25 persone in poco piu' di una settimana.

Le inondazioni, le piu' gravi da trent'anni a questa parte, hanno colpito oltre un milione di persone, secondo quanto reso noto dal ministero dell'Interno.

In totale sono state colpite undici province del sud della Thailandia, e oltre 360mila abitazioni sono rimaste senza acqua.

Il governo ha disposto l'impiego dell'esercito per la distribuzione di cibo e viveri di conforto agli abitanti fatti evacuare.

Le piogge monsoniche sono inusuali in questo periodo che solitamente, da novembre, e' piuttosto secco nella regione.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...