VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
INTRATTENIMENTO 25 MARZO 2021

"Svegliati amore mio", Sabrina Ferilli ancora madre coraggio

Dal 24 marzo, in prima serata su Canale 5, “Svegliati amore mio”, il ritorno di Sabrina Ferilli, alle prese questa volta, con un ruolo sospeso fra dramma familiare ed impegno civile.

 

 

In questo nuovo lavoro, firmato da Simona Izzo e da Ricky Tognazzi, la Ferilli è Nanà, mamma di Sara, 12 anni, affetta da leucemia. La fiction racconta la battaglia della donna, contro il “mostro d’acciaio”, la fabbrica, le cui emissioni potrebbero aver causato la patologia. Ispirata ad un fatto di cronaca, la fiction vede recitare accanto alla Ferilli Ettore Bassi, Francesco Arca e la giovane Caterina Sbaraglia, nel ruolo di Sara.

 

 

Una storia che intreccia dramma familiare, impegno civile e tematiche ambientali; un racconto, sottolineano i registi, necessario. Come sottolinea la Izzo, anche autrice del soggetto assieme al marito, la serie potrebbe far pensare all’Ilva, ma in realtà sono ben 42 i luoghi italiani con industrie del genere. L’idea, svela Simona, è nata grazie all’incontro, in treno, con una donna che aveva lasciato la figlia, malata di leucemia, al Bambino Gesù, per tornare dagli altri figli, al Sud.

 

 

Sabrina Ferilli, dopo il successo de “L’amore strappato”, fiction contro gli affidi illeciti, sempre firmata dai coniugi Tognazzi, si attesta ancora una volta interprete appassionata e perfetta, confermando il suo impegno per il sociale. Il pensiero va inevitabilmente a Greta Thunberg ed alla sua lotta per il bene del pianeta; un pianeta consegnato alle nuove generazioni avvelenato, e bisognoso di una bonifica, anche culturale; in fondo, come chiosa la Izzo, con un sorriso amaro, “le storie devono dare la speranza che il mondo possa cambiare”.

1.235 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...