Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Terna: premiati tre vincitori della prima edizione di Next Energy

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
06 APRILE 2017

Milano, (askanews) - Un programma per il volo di droni in automatico per monitorare lo stato dei tralicci della rete elettrica, celle fotovoltaiche flessibili per alimentari sensori, centraline per un'analisi dettagliata della qualita' dell'aria.

Sono i tre progetti sviluppati da Drone Radio Beacon, Ribes Tech e Sense Square vincitori della prima edizione di Next Energy, il concorso dedicato alle startup del settore energia, ideato da Terna e Fondazione Cariplo con il supporto di Polihub, la cui premiazione si e' svolto presso la Cariplo Factory in zona Tortona a Milano.

Una menzione speciale, inoltre, e' stata data al progetto Cleveral, dedicato al monitoraggio della rete elettrica attraverso sensori e tecniche di machine learning.

Diego Piazza rappresentante della start up Drone Radio Beacon vincitrice del concorso: 'Ringraziamo Terna per l'opportunita' che ci ha dato.

Vincere e' sempre bello e ripaga dei 7 mesi di lavoro che abbiamo fatto con loro e dei precedenti che abbiamo fatto per portare a questo livello la nostra start-up'.

I tre progetti vincitori sono stati individuati dalla giuria guidata dal presidente di Terna Catia Bastioli, fra 10 finalisti alla conclusione di un percorso di empowerment imprenditoriale e di accelerazione della durata di sei mesi e riceveranno dei voucher da utilizzare per lo sviluppo dei progetti, del valore rispettivamente di 50mila euro per il primo classificato, 30mila euro per il secondo e 20mila per il terzo.

Il presidente di Terna, Catia Bastioli: 'Siamo molto contenti di questa iniziativa, i risultati sono interessanti perche' i 10 finalisti erano veramente tutti eccezionali.

I tre che hanno vinto erano progetti importanti, ma anche in connessione con Terna e con le attivita' di Terna.

Quindi abbiamo progetti che sono singolarmente interessanti, ma anche compatibili insieme, e questo e' quello che vorremmo cercare di fare una sperimentazione nella sperimentazione, mettere insieme piu' start up'.

Forte del successo della prima edizione che ha raccolto oltre 200 candidature a dimostrazione dell'interesse dei giovani per l'innovazione e le nuove tecnologie, il progetto Next Energy e' pronto per una seconda edizione il cui bando e' atteso nelle prossime settimane.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...