VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 16 AGOSTO 2021

Terremoto ad Haiti: sale bilancio vittime, oltre 1300

Saint-Louis du Sud, 16 ago. (askanews) - Un paese di nuovo in ginocchio, ad Haiti la situazione è drammatica a causa del violento terremoto, di magnitudo 7.2, che ha colpito sabato l'isola caraibica. Il bilancio delle vittime ancora provvisorio è di oltre 1.300 morti e migliaiai di feriti, ma è incerto il numero dei dispersi.

Il sisma ha distrutto case e strade nella zona a nord est di Saint-Louis du Sud, creando enormi difficoltà per gli ospedali e bloccato molte vie di comunicazione essenziali per i soccorsi.

Il primo ministro haitiano Ariel Henry ha dichiarato lo stato di emergenza.

"Voglio dire che stiamo attraversando una situazione difficile. Questo è il momento di unirsi per avere una maggiore solidarietà con le vittime. Dimentichiamo i nostri litigi e andiamo in aiuto a chi è in difficoltà ha detto Ariel Henry assicurando che il governo agirà rapidamente.

La realtà però parla di ospedali che non riescono a curare i feriti e gente che scava a mani nude alla ricerca dei dispersi sotto le macerie.

A peggiorare la situazione la notizia confermata dal National Hurricane Center degli Stati Uniti: la tempesta tropicale Grace raggiungerà Haiti lunedì sera tardi o martedì mattina presto.

Nel 2010 un terremoto di magnitudo 7.0 causò la morte di oltre 220mila persone.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...