VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 28 GIUGNO 2019

Terrorismo, arrestato a Brescia foreign fighter italo-marocchino

Brecia, 28 giu. (askanews) - La Polizia di Stato di Brescia ha arrestato il foreign terrorist fighter Samir Bougana, 25enne italo-marocchino per il reato di partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo.

Bougana, nato in provincia di Brescia, nel 2013 si era unito in Siria prima alle milizie qaediste e poi a quelle dello Stato Islamico partendo dalla Germania, dove si era trasferito tempo addietro e dove aveva cominciato a frequentare ambienti islamisti che avevano contribuito a radicalizzarlo.

Le indagini nei confronti di Bougana sono state avviate nel 2015 dalle Digos di Brescia e di Mantova.

L'arresto è il frutto della collaborazione tra l'Fbi e la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, cui hanno contribuito l Aise ed il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperzione Internazionale.

Le autorità statunitensi, in particolare, hanno tenuto i contatti con le forze curdo-siriane cui Bougana si era arreso nell agosto 2018.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...