VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
EMOZIONI 18 AGOSTO 2022

Terry Fox, la nobile impresa del giovane malato di cancro

Terry Fox è stato un maratoneta diventato famoso per la sua lotta contro il cancro. 

La vita di Terry Fox

Classe 1958, è nato a Winnipeg, in Canada. 

(In Canada esiste un luogo dove ammirare “l’anima” della Terra, scopri cos’è).

Diventò famoso per aver lanciato la “Maratona della speranza“, un’impresa realizzata nel 1980 “coast to coast”, da un lato all’altro del Canada. L’iniziativa aveva l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. Ecco la sua storia.

Amante dello sport fin da giovanissimo, nel 1976 subì un incidente stradale in cui rimase ferito al ginocchio destro. Un anno dopo, in seguito a diverse visite specialistiche, arrivò una diagnosi inaspettata: un osteosarcoma, a causa del quale dovette subire l’amputazione della gamba destra, sostituita da una protesi.

La corsa contro il cancro

Ma Teddy non si lasciò abbattere. Nel 1980, a tre anni dall’amputazione, realizzò un’impresa destinata a rimanere nella storia del Canada, facendo commuovere tutti. Il 12 aprile 1980 partì dalla costa atlantica del Canada per raggiungere quella dell’oceano Pacifico, con l’obiettivo di raccogliere un dollaro per ogni cittadino canadese da devolvere alla lotta contro il cancro. Come nella classica maratona, corse ogni giorno per 42 chilometri, attraversando diversi stati come il Québec e l’Ontario. L’impresa fu nominata “Maratona della speranza” e purtroppo non si completò mai perché, dopo 143 giorni, il primo settembre 1980, fu costretto a interrompere la sua impresa perché la sua situazione di salute si aggravò.

Un anno dopo la sua impresa entrò in coma. Morì il 28 giugno 1981, esattamente un mese prima di compiere 23 anni.

Ma Teddy è rimasto nel cuore di tutti. Un sondaggio nazionale del 1999 lo nominò il più grande eroe del Canada. Dopo la sua morte fu istituita la “Terry Fox Run”, una corsa non competitiva che nel settembre di ogni anno si svolge in varie località con lo scopo di tenere viva la memoria di Terry Fox raccogliendo fondi per la ricerca oncologica.

Dall’esperienza di Terry Fox è nata anche una fondazione che ha l’obiettivo di sensibilizzare e raccogliere fondi per la ricerca.

Ti può interessare anche la storia del campione che torna nel paese dove è cresciuto. 

6.088 visualizzazioni 30
Chiudi
Caricamento contenuti...