VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 23 NOVEMBRE 2020

"Test rapidi in Alto Adige": positivo lo 0,9% della popolazione

Roma, 23 nov. (askanews) - Dai 345.916 tamponi finora effettuati nello screening di massa realizzato nella provincia autonoma di Bolzano "Test rapidi in Alto Adige", sono state rilevate 3.214 persone positive, cioé lo 0.9% della popolazione testata.

Una percentuale di positivi che varia leggermente da città a città: a Bolzano ad esempio è dello 0,8%, a Merano si arriva all'1,1%.

La partecipazione dei cittadini è stata molto ampia, il 64.4% dei residenti (536.667) si è sottoposto al test rapido dell'antigene, alias il tampone rapido, che ricerca le proteine di superficie del virus.

Lo screening provinciale è stato prorogato fino a mercoledì 25 novembre, anche se i centri di test comunali hanno chiuso domenica sera, è ancora possibile fare il tampone presso i medici di base, i pediatri e le farmacie.

Il presidente della provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha ringraziato le centinaia di collaboratrici e collaboratori dell Agenzia per la Protezione Civile, dell'Azienda Sanitaria, della Provincia e dei Comuni, oltre a più di 1000 volontari dei Vigili del Fuoco, volontari di Croce Bianca e Croce Rossa e della società civile coinvolti nell'organizzazione e, ovviamente, tutti coloro che si sono volontariamente e gratuitamente sottoposti al test.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...