VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 22 SETTEMBRE 2022

Toast o pane tostato, perché non devi bruciarli troppo: i rischi

A colazione ma anche durante gli altri pasti della giornata, una fetta di pane tostato è un accompagnamento gustoso ai vari piatti. Con la marmellata o con il burro, insieme a una tazza di caffelatte o con una fetta di prosciutto, il pane tostato è una scelta diffusissima nella colazione continentale. Così come un toast farcito è perfetto quando abbiamo poco tempo a disposizione – magari una pausa pranzo veloce – e non vogliamo rinunciare a qualcosa di stuzzicante.

Che siamo a casa o al bar, facciamo però attenzione al tempo in cui il pane viene lasciato a tostare: meglio non esagerare! La cottura, infatti, può nascondere molti rischi per la salute e a sottolinearli è anche l’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Tutti gli alimenti a base di farina contengono amido che, esposto a temperature elevate, sviluppa una sostanza chiamata acrilammide. È tipica, per esempio, delle fritture, delle cotture in forno ma può essere presente anche nel pane bruciacchiato.

2.853 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...