VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 21 LUGLIO 2021

Tokyo 2020, dal Piemonte alle Paralimpiadi: "Sarebbe ingiusto annullarle per Covid"

“Siamo molto felici perché dal Piemonte partiranno 11 atleti per le Paralimpiadi di Tokyo 2020, la maggior parte esordienti alla loro prima esperienza. È importante perché significa che il territorio e le realtà sportive hanno lavorato bene facendo emergere nuovi talenti – così Silvia Bruno, presidente del Comitato Italiano Paralimpico Piemonte, alla presentazione degli atleti che partiranno per Tokyo 2020 – Pensiamo che tutto si svolgerà in modo normale, sarebbe ingiusto per gli atleti dopo anni di sacrifici che saltasse, speriamo che la situazione si evolva nel migliore dei modi e che le Paralimpiadi possano svolgersi. Siamo preoccupati perché le notizie non sono incoraggianti, ma c’è tempo perché inizieranno il 24 di agosto. Gli atleti sono tutti vaccinati, ma purtroppo alcune cose non c’entrano con le misure di sicurezza”.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...