VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 11 OTTOBRE 2021

Torre San Filippo e il fantasma della dama misteriosa che appare ogni mese

La Torre San Filippo è un luogo straordinario, ed è in vendita. Si trova a Ragusa, nella parte sud orientale della Sicilia. Immersa nella natura, rappresenta un posto magico e misterioso, ma nasconde un segreto. Non solo tramonti mozzafiato e silenzi rigeneranti, ma anche un ospite inaspettato. Attorno a questa dimora lussuosa, infatti, c’è una leggenda che riguarda il fantasma di una dama e il suo triste destino. L’eccezionalità e la bellezza sono fuori discussione, così come il fascino, nonostante lo stato di abbandono in cui si trova da qualche tempo. Ma per gli amanti dei misteri, c’è qualcos’altro da scoprire.

La leggenda

Si narra che, nel torrione smerlato sopra l’alto dirupo sul quale sorge l’edificio, ogni 7 del mese si ripete una misteriosa quanto crudele storia che raggiunge il massimo culmine proprio sul torrione, con un finale inimmaginabile. Si tratterebbe di un amore infelice, che vede protagonisti due giovani convolati a nozze i quali, per un certo tempo, sono stati felici e spensierati proprio fra quelle mura. A sconvolgere gli equilibri è stato l’arrivo di un nuovo guardia caccia, dal Nord, bello e affascinante. La donna non ha saputo resistergli e, approfittando delle assenze per lavoro del marito, i due hanno iniziato una relazione clandestina. A rompere l’idillio degli innamorati è stato uno stalliere che ha denunciato quanto stesse accadendo alle spalle del marito.

Ecco allora che – secondo la leggenda – il 7 di novembre, l’uomo ha fatto finta di allontanarsi per il solito controllo dei braccianti nei campi, ma in realtà si è nascosto e ha aspettato l’arrivo del suo rivale in amore. Vedere i due amanti insieme gli ha fatto perdere la testa e, spinto dall’ira e dal cieco orgoglio, ha pugnalato a morte il guardia caccia. Il dramma però non è finito lì: la donna spaventata è scappata ed è salita sul torrione del palazzo. Raggiunta dai cani sguinzagliati dal marito, non ha trovato altra via di fuga e si è buttata nel vuoto. E sarebbe proprio la corsa in cima alla Torre San Filippo e l’estremo gesto della dama a ripetersi 12 volte l’anno. Si rivedrebbe la corsa, l’inseguimento e i cani ringhiare. Il silenzio torna dopo poco, fino al mese successivo. Una storia che ha dell’incredibile e che incornicia un luogo davvero mozzafiato.

6.568 visualizzazioni 21
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...