Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Toscana, Rossi: ricorso su tagli sanità, Stato non interferisca

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
09 APRILE 2018

Roma, (askanews) - Sulla sanità, "la Toscana le cose le sa fare. Sa tenere i conti in pareggio e sa affrontare i rischi. È giusto che lo Stato invece non interferisca nell'autonomia regionale, perché nel momento in cui noi siamo in equilibrio di bilancio e riusciamo a garantire i livelli di assistenza ai cittadini, secondo il Titolo V sarebbero anche problemi nostri e non degli occhiuti vertici dello Stato".

Lo ha affermato Enrico Rossi, presidente della Toscana, che ha presentato ricorso alla Corte Costituzionale contro la legge del 2012 che impone alle Regioni un taglio della spesa del personale pari all'1.4% calcolato tra il 2014 e il 2020. "Noi su questo daremo battaglia, questo non significa che non vogliamo combattere sprechi e situazioni di lassismo" ha aggiunto.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...