Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Tour nella periferia di Roma, parroco: casa e lavoro i problemi

23 DICEMBRE 2016

Roma, (askanews) - 'Mi piace dire che a San Basilio ci sono un sacco di cose belle, tante potenzialita' e spesso noi andiamo agli onori della cronaca solo per fatti negativi, non sempre dovuti al territorio'.

Don Stefano Sparapani e' parroco della parrochia di San Basilio Magno, periferia Est di Roma, tra le zone con il piu' alto tasso di criminalita' nella Capitale.

Don Stefano ha accolto la prima missione ufficiale della Commissione di inchiesta della Camera dei Deputati sulla sicurezza e sul degrado delle citta' e delle periferie, guidata dal presidente Andrea Causin (Ap-Ncd), che si e' svolta tra San Basilio e Tor Sapienza.

'E' vero ci sono delle criticita' e c'e' un fenomeno anche dal punto di vista urbanistico che ci contraddistingue: siamo un nucleo piuttosto vasto, grande, di case popolari e poi diffuso sicuramente c'e' il problema anche di uno spaccio notevole di droga.

Ma i problemi sono la mancanza di occupazione'.

in 07:15 - out 07:54 'Non mi sarei mai aspettato che un gruppo di parlamentari venissero qui nella nostra parrocchia ad incontrare le realta', le forze attive del territorio.

Sicuramente a livello politico c'e' molto da fare, soprattutto facendo un progetto di sviluppo per la realta' del territorio, cercando di governare la situazione della casa, ripartendo con l'edilizia popolare e non lasciando il territorio a una gestione anarchica della casa'.

'Per quello che riguarda noi, il nostro fronte di servizio e' quello a 360 gradi di promozione umana'.

'C'e' una comunita' credente cristiana, strutturata con una certa attenzione fortissima al problema della poverta', e altre realta' come l'associazionismo scout, la Croce Rossa, la Protezione civile e tutte le altre forze che fanno del bene'.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...