VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 01 LUGLIO 2019

Tragedia a Venezia, barca urta una briccola: morta una 12enne

Milano, 1 lug. (askanews) - Tragedia a Venezia dove, nel pomeriggio di domenica 30 giugno, all'altezza dell'isola di Sant'Erasmo nei pressi di Punta Sabbioni, una bambina di 12 anni è morta in seguito alle ferite riportate dopo che il barchino sul quale viaggiava assieme alla famiglia; il papà con la compagna e il fratellino, ha urtato una briccola, una delle strutture di pali di legno utilizzate per indicare le vie d'acqua nel canale.

A causa della violenza dell'urto, la ragazzina, è stata sbalzata fuori bordo e risucchiata dall'elica subendo l'amputazione di un braccio e un arresto cardiocircolatorio. È morta durante il trasporto all'ospedale nonostante il tentativo di rianimarla da parte degli operatori del 118. Ferite non gravi per gli altri occupanti della barca, anche se il padre della bimba è stato ricoverato in forte stato di choc.

Stando ad alcune testimonianze, sembrerebbe che l'incidente possa essere stato causato da un'onda di grosse dimensioni generata dal passaggio di un lancione gran turismo. Sulla vicenda indaga la magistratura.

4.831 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...