Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Turchia, il partito di Erdogan perde Ankara dopo 25 anni

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
01 APRILE 2019

Roma, 1 apr. (askanews) - In Turchia il partito del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, Akp, ha perso il controllo di Ankara dopo 25 anni nel turno delle elezioni amministrative.

"Se ci sono fallimenti, è nostro dovere cambiare", ha detto il presidente turco" parlando ai suoi sostenitori dopo i primi risultati. "A partire da domani mattina - ha dichiarato - inizieremo il nostro lavoro per individuare le mancanze e correggerle".

Inoltre a Instanbul il candidato del principale partito d'opposizione, il Chp, Ekrem Imamoglu, già festeggia la vittoria: è avanti sul rivale del partito di governo Akp, Binali Yildirim.

Secondo l'autorità elettorale turca, Imamoglu ha superato di poco lo sfidante con 4.159.650 voti, contro i 4.131.761 voti del candidato di Erdogan. Ma lo scrutinio non è stato completato, mancano ancora un'ottantina di seggi a causa di contestazioni.

Se il dato, come sembra, fosse confermato, sarebbe una bella sconfitta per Erdogan l'aver perso la città più popolosa del Paese, dopo Ankara.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...