VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 25 FEBBRAIO 2022

Ucraina, Malagò: "Finale Champions? Dopo Uefa altri seguiranno"

“L’Uefa è il calcio in Europa e quindi è stata la prima a tagliare il nastro ma vedrete che nel giro di poco saranno molte le Federazioni, sia nazionali che comitati Europei e organismi internazionali che prenderanno questi provvedimenti. A livello individuale già li stanno prendendo molti atlete e atlete, io aggiungo giustamente”. Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò, a proposito della decisione della Uefa di spostare la finale di Champions League da San Pietroburgo a Parigi a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina. Il capo dello sport che, ha parlato a margine della Giornata Europea contro le molestie nella sede di Roma del Parlamento Europeo, poi ha aggiunto: “Possibili sanzioni alla Russia alle prossime Paralimpiadi? Questo è un tema che riguarda il Comitato internazionale paralimpico. Penso che gli atleti non devono essere penalizzati ulteriormente, ma gli organismi che loro rappresentano sono coinvolti e non si può far finta di niente”.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...