Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Ungheria nuova meta del cinema, boom di produzioni a Budapest

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
27 DICEMBRE 2016

Roma, (askanews) - L'Ungheria e' diventata sempre piu' attraente per le produzioni cinematografiche internazionali.

Ogni anno nel Paese vengono girati oltre 250 film e negli ultimi tempi Budapest si e' trasformata in un enorme set a cielo aperto, il piu' grande dell'Europa centrale, rubando la scena alla Repubblica Ceca, un tempo meta prediletta di tanti registi.

Il motivo di tanto successo? Principalmente economico.

I paesi dell'Europa dell'Est, Ungheria per prima, hanno sistemi nazionali di incentivi e sgravi fiscali vantaggiosi, location versatili e personale tecnico esperto e in grado di lavorare anche con le maestranze di Hollywood.

'Sono davvero orgoglioso della mia citta' e delle persone che lavorano con me - dice un regista ungherese - abbiamo gli standard migliori e possiamo accontentare tutti, dalle produzioni di Hollywood a quelle della Scandinavia'.

Manodopera economica ma qualificata, e incentivi che possono arrivare al 30% hanno favorito l'arrivo degli stranieri.

E il cinema e' diventato una parte fondamentale dell'economia del Paese.

Nel 2014 dalle produzioni internazionali sono arrivati circa 180 milioni di euro.

Agnes Havas, direttrice del Fondo nazionale ungherese per il cinema.

'E' un settore davvero importante per la nostra economia, contribuisce allo 0,15% del Pil, il valore piu' alto d'Europa'.

Oltre alle location naturali, i Korda Studios, aperti nel 2007, sono tra gli studi piu' grandi d'Europa.

Qui sono stati girati film famosi e superproduzioni hollywoodiane come 'Hell Boy', 'Inferno' e 'The Martian' di Ridley Scott.

Ne beneficia anche il cinema di casa.

I film ungheresi si stanno affermando nel panorama internazionale.

Quest'anno 'Il figlio di Saul' di Laszlo Nemes ha vinto l'Oscar come miglior film straniero e il Gran Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...