Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Usa 2020, Donald Trump Jr: Joe Biden come il mostro di Loch Ness

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
25 AGOSTO 2020

Milano, 25 ago. (askanews) - "Joe Biden è fondamentalmente il mostro di Loch Ness della palude". Scomoda la mitologica figura del lago scozzese, non palude, di Loch Ness, Donald Trump Jr, nel suo discorso durante il primo giorno della convention repubblicana per la nuova corsa alla Casa Bianca di Trump. "Nell'ultimo mezzo secolo, è stato in agguato lì dentro. Alza la testa ogni tanto per candidarsi alla presidenza, poi scompare e non fa molto nel frattempo - ha detto applicando lo schema che si è ripetuto per tutta la serata: "attacca e difendi". Attacca gli avversari democratici dipingendo la loro America come un incubo e difendi tutto quello che ha fatto Trump senza esitazioni.

"Abbiamo visto il sogno americano diventare realtà per tanti cittadini come mai si era visto prima. La più grande e prolungata espansione economica nella storia americana, il più basso dato di disoccupazione negli ultimi 50 anni, per i neri americani e gli ispanici, le donne - ha detto esaltando le politiche di Trump il figlio che sogna di diventarne anche l'erede politico - E ora per gentile concessione del partito comunista cinese il virus ci ha colpito".

Poi un altro attacco a Biden. "L'intera piattaforma economica di Joe Biden sembra creata per mandare all'aria lavoratori e lavoratrici. È stato un sostenitore dei peggiori accordi economici del Pianeta".

Per concludere lo chiama "Pechino Biden", accusandolo di essere debole con la Cina, in una convention in cui molti hanno continuato a definire il coronavirus "il virus cinese".

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...