VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 15 FEBBRAIO 2021

Vaccino Covid, a Bacoli medico suona pianoforte per gli over 80

L’emergenza Coronavirus porta con sé anche dei bei momenti, in cui l’essere umano è in grado di mostrare empatia verso il prossimo. È il caso di un medico di Bacoli, in provincia di Napoli, che ha intrattenuto gli anziani over 80 a turno per la somministrazione del vaccino anti-Covid. Le note di ‘O Sole Mio hanno regalato un sorriso durante un’attesa per certi versi noiosa, ma anche preoccupante, visto il clima che si respira in questi mesi a causa della pandemia.

Al Parco Vanvitelliano, dove è stato allestito il punto di vaccinazione. Uno dei medici impegnati nella campagna ha regalato qualche minuto di spensieratezza e di allegria agli anziani che, in questo momento, hanno la priorità nella somministrazione.

Le parole del sindaco

“I nostri cittadini, spesso preoccupati per il vaccino, vengono accolti con la musica, la melodia, i sorrisi, il calore di una grande e bella famiglia”: ha dichiarato il sindaco della cittadina di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione.

“E c’è di più: si è spontaneamente creata una rete di ristoratori cittadini che, a ora di pranzo, per omaggiare il personale sanitario, fa arrivare alla Casina Vanvitelliana pranzi gratuiti per tutti. Si danno il turno, facendo così anche assaporare gli aromi della nostra gastronomia. Presto passeremo alla vaccinazione per altre fasce d’età, altre categorie a partire dal mondo della scuola. Si sta creando un clima davvero bello: viva la bellezza, la cultura, la sanità pubblica”: ha aggiunto la prima cittadina.

Un esempio virtuoso di collaborazione e di propensione verso il prossimo, pur rispettando tutte le norme anti- Covid necessarie in questo periodo ancora così surreale e a cui si fa fatica ad abituarsi. Un brutto sogno dal quale si spera presto di potersi svegliare, ma dove si scorgono delle parentesi di umanità che fanno ancora sperare nel futuro.

In una fase in cui le Regioni sembrano piano piano tornare alla normalità, aspettando la riapertura dei confini, questi attimi di condivisione donano dei sorrisi che non sono mai stati così poco scontati e al contempo così tanto ricercati. Un uomo, un medico nell’accezione più nobile del termine, che non pensa solo alle mere cure del corpo, ma che crede che anche l’anima debba essere coccolata in un periodo così delicato per tutta l’umanità.

16.936 visualizzazioni 9
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...