VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 04 LUGLIO 2021

Vaccino, il ricorso al Tar per lo stop all'obbligo tra i sanitari

Non vogliono vaccinarsi ma neanche essere sospesi dal lavoro. È la carica di 1700 sanitari che sono ricorsi ai Tribunali Amministrativi Regionali (Tar) di diverse regioni italiane. Non ci stanno a essere definiti no-vax e qualificano la battaglia, che ha preso la via giudiziaria, come una lotta per la democrazia: “Qui si obbliga una persona a correre un rischio e se non lo corre gli viene impedito di svolgere la professione”, ha dichiarato Daniele Granara, avvocato costituzionalista che ha difende le ragioni dei 1750 tra medici, infermieri, psicologi, psicoterapeuti e appartenenti ad altre professioni dell’ambito sanitario.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...