VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 13 GENNAIO 2022

Variante Omicron, i sintomi più comuni nei vaccinati

La variante Omicron corre in tutta Europa e nel mondo e la perdita del gusto e dell’olfatto sembra non essere più un sintomo comune. Nel 2020 i ricercatori hanno scoperto che la perdita del gusto e dell’olfatto era il più forte sintomo “spia” del Coronavirus. Con l’arrivo della variante Omicron, il modo in cui la malattia si manifesta è cambiato. A essere diventati più comuni, sono i sintomi simili al raffreddore, come naso che cola, starnuti e mal di gola. La variante Omicron potrebbe quindi essere meno aggressiva rispetto alle precedenti.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...