VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 10 OTTOBRE 2020

Verso nuove strette, Speranza: vaccino non prima della primavera

Milano, 10 ott. (askanews) - Il vaccino anti Covid arriverà, ma "con tutta probabilità non prima della prima parte del 2021". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha parlato anche - in queste ore di picco dei contagi - di come saranno "mesi di resistenza" i prossimi.

Dunque, fino almeno alla primavera "dobbiamo resistere e convivere con il virus: in questi mesi i comportamenti delle persone sono la chiave essenziale", ha detto il ministro.

Domani il Comitato Tecnico Scientifico si riunirà per valutare la situazione epidemiologica e le misure più idonee per contenere la curva dei contagi dopo l'aumento registrato in questi giorni.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...