Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Video del citofono, La Torre: episodio non fa onore a giornalisti

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
28 GENNAIO 2020

Bologna, 28 gen. (askanews) - L'episodio del Pilastro con la chiamata al citofono del senatore Salvini alla famiglia di un ragazzo ipotetico spacciatore, di fronte alle telecamere, non fa onore ai giornalisti che hanno assistito in silenzio; lo dice Cathy La Torre, l'avvocata del 17enne Yassin, che ricorda anche come notizie lesive della privacy e della dignità del minorenne siano state rilanciate da numerose testate.

"Io posso dire che c'è un intero studio legale che da giorni sta raccogliendo tutto il materiale in cui organi di stampa, blog, pagine online hanno riportato questa notizia senza oscurare i nominativi, dando per certo che si trattasse di uno spacciatore. Abbiamo dovuto chiedere decine e decine di rettifiche. Quindi il danno è immenso. E voglio dire una cosa a tutti i giornalisti che erano lì presenti: non aver detto nulla, non aver coperto quei nominativi, non aver detto "questa non è informazione. Questa non è politica", non fa onore al giornalismo."

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...