ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Violi (M5S): noi poco conosciuti, nostra forza è chiarezza idee

Milano, (askanews) - Sanità, infrastrutture, qualità, ambiente. Dario Violi, candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Lombardia, spiega ad Askanews i punti di forza e di debolezza del suo partito e i primi provvedimenti che adotterebbe in caso di vittoria alle elezioni del 4 marzo. "Sicuramente l'abolizione della delibera sulla cronicità, dobbiamo dare centralità ai territori e ai medici che operano sul territorio e non far diventare le persone croniche, fragili, un business da portare al mercato privato della sanità. Un intervento sulle infrastrutture, quindi andrei subito in Europa a chiedere i finanziamenti per rinnovare le nostre ferrovie insieme a Rfi, per renderle moderne e attrattive e abbattere l'inquinamento dell'aria".

Su quali elementi punta il Movimento 5 Stelle per ottenere un buon risultato alle elezioni?

"Un punto di forza è la freschezza delle idee, la chiarezza, il fatto di non dover mediare tra sette liste su ogni scelta. Ma ha idee chiare e un gruppo compatto e quindi può andare avanti a realizzare quello che promette: non promette cose che non realizzerà mai. Il punto di debolezza è sicuramente la difficoltà ad essere riconosciuti come una forza di governo e la scarsa conoscenza che c'è nei nostri confronti".

E un eventuale governo nazionale di larghe intese, avrebbe conseguenze in Regione?

"Non avrebbe alcun tipo di conseguenze, visto che in Lombardia esiste un sistema elettorale presidenziale".

"Continuiamo sia in maggioranza sia in opposizione a portare avanti con convinzione le nostre idee e continueremo a votare le idee degli altri che riteniamo utili per migliorare la vita dei cittadini e continueremo a batterci per ostacolare qualunque tentativo di favori a gruppi di interesse privato".

Per Violi, la giunta regionale uscente a guida leghista ha deluso. "Ci sono state tante promesse non realizzate. Penso al bollo auto, che doveva essere azzerato, e che i lombardi oggi pagano ancora, al ticket sanitario che doveva essere azzerato. A tante promesse sulle startup, al sostegno ai giovani, al sostegno alla montagna che si è vista tagliare l'ottanta per cento dei fondi stanziati precedentemente. La giunta Maroni ha fallito su tutta la linea, ha mancato a quasi tutte le promesse fatte in campagna elettorale, capisco anche perché Maroni se la sia data a gambe".

TAG:

video trend

  1. BUONO A SAPERSI
    Come calcolare il reddito di cittadinanza, il simulatore ideato dall'INPS

    Come calcolare il reddito di cittadinanza, il simulatore ideato ...

    01:42
  2. NEWS
    Varata a Castellammare la nave 'Trieste' della Marina militare

    Varata a Castellammare la nave "Trieste" della Marina militare

    01:42
  3. INTRATTENIMENTO
    Crozza Feltri 'Il Papa è argentino, il Cardinale è polacco, praticamente la Chiesa è comandata da extracomunitari'

    Crozza Feltri "Il Papa è argentino, il Cardinale è polacco, ...

    01:46
  4. VIP
    Lontana dalla Rai e immersa nella campagna: la casa country di Antonella Clerici

    Lontana dalla Rai e immersa nella campagna: la casa country di ...

    01:21
  5. VIRALI
    Conto alla rovescia per Mara Venier a 'Domenica In'

    Conto alla rovescia per Mara Venier a "Domenica In"

    00:21
  6. VIP
    Gabriel Garko: da ex a testimone di nozze per Eva Grimaldi

    Gabriel Garko: da ex a testimone di nozze per Eva Grimaldi

    01:26
  7. VIRALI
    Incendio a Roma: ragazzo sul cornicione salvato dai pompieri

    Incendio a Roma: ragazzo sul cornicione salvato dai pompieri

    01:59
  8. VIRALI
    Bagno da brividi: lo squalo segue il nuotatore

    Bagno da brividi: lo squalo segue il nuotatore

    01:00
  9. NEWS
    Europee: il trionfo di Nigel Farage, ma la Brexit resta in salita

    Europee: il trionfo di Nigel Farage, ma la Brexit resta in salita

    02:09
  10. VIRALI
    Il gattino è pauroso: ci pensa mamma gatta (impaziente)

    Il gattino è pauroso: ci pensa mamma gatta (impaziente)

    00:17
VEDI TUTTI

News

Curiosità

#sapevatelo

Video più condivisi

OGGI SETTIMANA MESE TUTTI I VIDEO

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

seguici su
VIDEO