Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Welfare Day, De Rita: in sanità oggi c'è arbitraggio del singolo

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 GIUGNO 2019

Roma, 13 giu. (askanews) - "Parliamo di un cambiamento rispetto al precedente decennio tutto giocato sul pubblico e privato. Il primato del pubblico e invece la crescita della spesa privata. Oggi, questa separazione non è così netta, c'è un comportamento particolare, e ci sono tre categorie di persone: quelle che si accorgono che la lista

di attesa è troppo lunga e si adattano, aspettando, quelli che si

rassegnano e non si curano e quelli che si rivolgono al privato.

Significativi i 13 milioni di persone che chiedono la doppia

opinione, pubblico - privato. Questa trasformazione lenta che c'è

stata in 10 anni, diventa ancora più netta per l'arbitraggio del

singolo, è il singolo il vero principe del gioco sanitario tra

pubblico e privato". Lo ha detto Giuseppe De Rita, presidente del

Censis, commentando il IX Rapporto Rbm-Censis sulla sanità

pubblica, privata e intermediata presentato oggi al Welfare Day.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...