Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Wisconsin, agenti sparano contro un altro afroamericano disarmato

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
24 AGOSTO 2020

Roma, 24 ago. (askanews) - L'uomo in canottiera bianca si chiama Jacob Blake, afroamericano, residente di Kenosha in Wisconsin, l'ennesimo caso di un nero vittima della polizia, ora ricoverato in gravissime condizioni. Secondo l'avvocato della famiglia che ha diffuso le immagini, Blake era intervenuto per sedare una lite fra due donne. Era chiaramente disarmato ma i poliziotti sul luogo lo hanno seguito e gli hanno sparato nella schiena mentre entrava in un Suv. Sette spari. Nell'auto c'erano anche i tre figli dell'uomo.

Azioni inspiegabili, violenza immotivata delle forze dell'ordine, impreparazione, razzismo: si ripetono le solite cose. L'avvocato della famiglia, Ben Crump, è lo stesso del caso George Floyd, l'uomo morto con un ginocchio schiacciato sul collo. A Kenosha sono scoppiati proteste e disordini. I due agenti sono stati sospesi.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...