ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Yvan, migrante denuncio' il caporalato. Ora premiato da Mattarella

Roma, (askanews) - Yvan Sagnet ricevera' nel mese di gennaio, dalle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la medaglia dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Questo giovane camerunense, arrivato in Italia per studiare e per passione per il calcio, ha avuto il coraggio di ribellarsi contro il caporalato.

Un sistema diffuso in agricoltura soprattutto nel Sud del Paese dove gli immigrati, nella maggioranza africani, vengono pagati una miseria per raccogliere frutta e verdura, vivendo in condizioni indegne.

'Partivamo alle 4-5 del mattino - racconta Yvan, diventato sindacalista e scrittore - e si rientrava alle 20-21 della sera, sempre, tutti i giorni.

Il primo giorno avevo raccolto 4 casse.

Dunque guadagnavo, moltiplicando 3 euro e mezzo per ogni cassa, 14 euro'.

L'emozione negli occhi di Yvan, mentre racconta quel periodo.

Era l'estate del 2011.

Yvan e' arrivato a Torino nel 2007 con un visto concesso per motivi di studio.

Poi, la borsa di studio non bastava piu'.

E allora e' andato a lavorare nei campi.

'Non era possibile lavorare in quelle condizioni.

Era una schiavitu' - prosegue - ci trattavano come animali.

E allora ho detto ai miei amici che dovevamo smettere di lavorare.

Non e' stato facile ma abbiamo scioperato'.

'Abbiamo fatto circa un mese di sciopero e abbiamo avuto diverse difficolta', tra le quali le minacce di morte perche' e' un sistema dove si conoscono tutti, e agiscono insieme, la polizia, la societa', lo Stato, il sindaco, tutti si conoscono ma fanno finta di non conoscersi.

E poi c'e' un sistema criminale legato alla mafia'.

Alla fine, pero', la tenacia e' stata premiata e la ricompensa e' arrivata.

Almeno sul piano della giustizia.

'Il risultato piu' importante che abbiamo ottenuto e' stato quello della magistratura.

Abbiamo denunciato i 'caporali' e i datori di lavoro, gli agricoltori.

La magistratura ha aperto un'inchiesta che ha portato all'arresto di 16 persone'.

TAG:

video trend

  1. CURIOSITÀ
    Sex Island: il resort che offre una vacanza a base di sesso e droga

    Sex Island: il resort che offre una ...

    01:07
  2. VIRALI
    Torta in faccia al nonno: la vendetta del bambino

    Torta in faccia al nonno: la vendetta ...

    00:32
  3. VIRALI
    Autovelox nascosto e mal segnalato: motociclista sfida vigile

    Autovelox nascosto e mal segnalato: ...

    02:01
  4. CURIOSITÀ
    La casa maledetta che piace tanto agli Obama

    La casa maledetta che piace tanto agli ...

    00:48
  5. VIRALI
    Accende la sigaretta al distributore: ecco cosa accade

    Accende la sigaretta al distributore: ...

    01:17
  6. VIRALI
    Paura a mille metri: crepe sul ponte di vetro

    Paura a mille metri: crepe sul ponte di ...

    00:19
  7. CURIOSITÀ
    Le 13 famiglie che governano segretamente il mondo

    Le 13 famiglie che governano ...

    01:59
  8. VIRALI
    Smartphone proibiti a scuola: presi a martellate e buttati nell'acqua

    Smartphone proibiti a scuola: presi a ...

    01:21
  9. BUONO A SAPERSI
    Impiego e stipendio: ecco le Facoltà universitarie migliori

    Impiego e stipendio: ecco le Facoltà ...

    01:09
  10. CONSIGLI
    Voglia di trasgressione, come scegliere l'amante perfetto

    Voglia di trasgressione, come scegliere ...

    00:58
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Yvan, migrante denuncio' il caporalato. Ora premiato da Mattarella