VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti

Consigli

881 risultati
Filtra categoria
Tutte Breve (< 4 minuti) Media (tra 4 e 20 minuti)
Qualsiasi Questa settimana Questo mese Quest'anno
Più rilevanti Data Più visti
CONSIGLI 24 NOVEMBRE 2020

Le regole per la corretta gestione del cane

Scopriamo insieme le regole per la corretta gestione del cane.

 

Conoscere e rispettare la sua individualità

I cani sono diversi l’uno dall’altro. Prima regola è conoscere il proprio cane per rispettare al meglio le sue esigenze.

 

Educarlo alla vita

I cani possono affrontare ogni situazione di vita solo se adeguatamente educati dai proprietari.

 

Trattarlo con rispetto

Il cane non è un oggetto: prova sentimenti, emozioni. Per questo, è fondamentale trattarlo con profondo rispetto.

 

Dargli sicurezza

I cani hanno bisogno di sentirsi sicuri e fonte della loro sicurezza sono i propri umani!

 

Non lasciarlo da solo

Per i cani la solitudine è innaturale. Mai lasciarli soli a lungo!

 

Soddisfare le sue esigenze fisiche

I cani hanno bisogno di fare attività fisica, nel rispetto della struttura, dell’età e delle condizioni fisiche.

 

Soddisfare le sue esigenze mentali

Hanno, poi, bisogno di stimoli. Ci sono tante cose da fare per tenere allenata la mente: ricercare la pappa, un gioco, fare esercizi d’attivazione mentale e molto altro ancora.

 

Soddisfare le sue esigenze emotive

Inoltre, hanno bisogno di sentirsi apprezzati: si rivolgono ai proprietari come fanno i figli coi genitori!

 

Ascoltare il cane

I cani comunicano attraverso la coda, gli occhi, il corpo. Una delle regole fondamentali è imparare a capirli.

 

No a interazioni forzate con altri cani

Idea comune è che i cani debbano stare tra loro. In realtà, ad alcuni piace la compagnia dei simili, altri non la amano, altri ancora la tollerano. Mai imporre interazioni e frequentazioni!

 

Conoscerne il carattere

Ci sono i timorosi, i bulli, i saggi… Conoscere il proprio cane è fondamentale per muoversi nel suo mondo correttamente.

 

No a interazioni forzate con umani

Si dà per scontato che il cane voglia sempre essere accarezzato. Sbagliato! Dovere del proprietario è tutelarlo da attenzioni non gradite.

 

Rispettare il riposo del cane

I cani hanno bisogno di riposo. Occorre quindi creare uno o più posti in cui possano ritirarsi senza essere disturbati.

 

Mens sana in corpore sano

Importante, infine, è occuparsi della cura del loro corpo, dall’alimentazione alla tolettatura.

 

Fonte: Lauretana Satta di DogDeliver

238 visualizzazioni 0
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
Chiudi
Caricamento contenuti...