VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti

Consigli pagina 11 di 47

1.013 risultato
Filtra categoria
Tutte Breve (< 4 minuti) Media (tra 4 e 20 minuti)
Qualsiasi Questa settimana Questo mese Quest'anno
Più rilevanti Data Più visti
CONSIGLI 12 MAGGIO 2020

Come lavare i jeans senza rovinarli

Volete regalare lunga vita ai vostri jeans preferiti? Scoprite con noi quante volte lavarli e come farlo nel modo corretto.

 

Prima di lavarli, indossarli almeno cinque volte

 

La frequenza con cui lavare i jeans dipende dall’elasticità del modello e da quanto spesso viene indossato. Il consiglio è di utilizzarli almeno 5 volte prima di procedere con il lavaggio; e, comunque, di lavarli non più di 2 volte al mese, specialmente se non visibilmente macchiati. Una volta tolti sarà sufficiente lasciarli all’aria aperta per un giorno intero prima di riporli nell’armadio; saranno come appena indossati!

 

Consigli per un lavaggio ottimale

 

Per preservare il colore lavateli sempre al contrario, in acqua fredda (sia a mano che in lavatrice) e assieme a tinte simili. Altri consigli importanti: seguire sempre le indicazioni di lavaggio sull’etichetta e non lavare mai più capi di jeans insieme. Una volta tirati fuori dalla lavatrice, stendeteli all’aria aperta; mai metterli nell’asciugatrice!

 

Jeans puliti senza lavaggio

Volete ridurre la frequenza di lavaggio ma temete germi, batteri e cattivi odori? Ecco cosa fare:

  • spazzolate i jeans con una spugnetta umida per eliminare piccole macchie o sedimenti rimasti intrappolati tra le fibre del tessuto.
  • mettete i jeans in frigorifero all’interno di una busta; il freddo annienterà batteri ed odori.
  • avete in programma una bella doccia calda? appendete i capi in prossimità del vapore; verrà assorbito, agendo in modo efficace sui cattivi odori.

 

Insomma, consigli pratici per lavaggi poco frequenti e jeans come nuovi.

2.400 visualizzazioni 0
  1. 8
  2. 9
  3. 10
  4. 11
  5. 12
  6. 13
  7. 14
Chiudi
Caricamento contenuti...