Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI arrowDx Pagina 5 di 34

Consigli pagina 5 di 34

748 risultati
VIRGILIO CONSIGLI 11 APRILE 2019 8.804 visualizzazioni

Occhi affaticati davanti al pc? Ecco le regole d’oro per evitare questo problema

Il pc è diventato un compagno di vita e di lavoro fondamentale per quasi tutti noi. Ma ore ed ore con gli occhi puntati sullo schermo possono darci la sensazione di essere più affaticati del solito. Ecco alcuni consigli per risolvere questo fastidioso problema. ATTENZIONE AI RIFLESSI - Tieni lo schermo pulito ed illuminato, senza esporlo direttamente alla luce del sole per non generare riflessi fastidiosi. ILLUMINAZIONE NATURALE - L’illuminazione ambientale deve ricreare quanto più possibile quella naturale. L’ideale è quindi ricevere una luce dall’alto, ben distribuita e riflessa da un soffitto chiaro. GIUSTA DISTANZA - La giusta distanza fra te e il pc è quella del tuo braccio teso, in modo tale da garantire spazio sufficiente per poggiare le braccia e usare la tastiera senza costrizioni. ALTEZZA DELLO SCHERMO - Lo schermo deve essere posto all’altezza degli occhi o leggermente più in basso. CONTRASTO E LUMINOSITÀ - Contrasto e luminosità del pc vanno regolati per godere di una percezione di visibilità massima, senza disturbi visivi da abbagliamento. Per contro, una luce troppo bassa, come spesso si imposta per consumare meno batteria, richiede una messa a fuoco eccessiva. GRANDEZZA E RISOLUZIONE - Prediligi schermi grandi e ad alta risoluzione. GIUSTE PAUSE - Infine, come previsto dalla legge italiana, è fondamentale godersi un quarto d’ora di pausa ogni due ore di lavoro. Aldilà dei numeri, è bene comunque interrompere di tanto in tanto la visione guardando un punto lontano nell’orizzonte o leggendo, se possibile, la carta stampata.

Tutti i video

  1. 2
  2. 3
  3. 4
  4. 5
  5. 6
  6. 7
  7. 8
Caricamento contenuti...