Circa 2.520 risultati

Curiosità

VIRGILIO CURIOSITÀ PUBBLICATO IL

L’autoerotismo meglio del sonnellino? Cosa dice la scienza

Udite udite lo dice la scienza: masturbarsi può dare maggiore energia e ristoro di un pisolino.

L’arte del sonnellino, è stato ampiamente dimostrato, comporta diversi benefici cognitivi, come migliorare il tempo di reazione. Proprio uno studio del 2003 conferma che le persone che hanno dormito un’ora prima di affrontare un test di logica hanno gli stessi risultati di chi ha dormito la notte intera.

Purtroppo, non esiste un vero e proprio studio sull’autoerotismo ma “La ricerca moderna suggerisce che la masturbazione migliora sia il benessere fisiologico che psicologico" afferma Carlos Cavazos, psicoterapeuta e consulente sessuale di Austin, in Texas.

È noto che la masturbazione migliora il sonno, riduce lo stress, allevia il dolore dei crampi mestruali, aumenta il desiderio e incide sulla depressione: un orgasmo "rilascia neurochimici di benessere come la dopamina e l'ossitocina che sollevano il morale, aumentano la soddisfazione e attivano i circuiti della ricompensa nel cervello", ha confermato l’esperta Gloria Brame in un’intervista al Psychology Today.

Nell’uomo l’orgasmo permette di ridurre il rischio di cancro alla prostata e influisce sulla longevità. Nelle donne, invece, durante la masturbazione viene rilasciata la prolattina, un ormone del cervello, che permette di sentirsi meno stressata e più soddisfatta.

La scienza ci suggerisce quindi di prendere in considerazione questa opzione, anche se rispetto a un sonnellino i risultati e i benefici sono sicuramente soggettivi. Comunque sia, provare per credere.

Tutti i video
seguici su