Circa 1.957 risultati

Curiosità

VIRGILIO CURIOSITÀ PUBBLICATO IL

Ecco cosa succede (di strano) al nostro cervello quando scattiamo una foto

Ormai ogni cellulare in commercio è dotato di fotocamera, e le macchine fotografiche sono disponibili nelle fasce di prezzo più disparate. Ciò permette praticamente a chiunque di fare fotografie ovunque si trovi.

Tuttavia, uno studio scientifico ha dimostrato che, quando scattiamo una fotografia, al nostro cervello accade qualcosa di veramente strano, che ha a che fare nello specifico con la nostra memoria.

Ogni volta che scattiamo una foto di qualcosa, infatti, l'abilità di ricordare e riconnettere l'evento associato ad essa viene inficiata, anche se la fotografia in questione viene eliminata e non conservata.

Nel 2013 già un altro studio aveva sottolineato questa cosa, scoprendo che le persone si ricordavano meno gli oggetti e i loro specifici dettagli, quando li fotografavano.

Questa ricerca era stata condotta dalla psicologa Linda Henkel dell'Università di Fairfield, che è stata spinta a farla anche per merito della sua esperienza personale.

Lei stessa, infatti, ha notato come le era molto più facile ricordare le cose che aveva visto tramite le fotografie, e non con la memoria.

Secondo la psicologa, probabilmente il nostro cervello si comporta con i device che fanno fotografie come se fossero una sorta di memoria esterna.

Il nostro cervello, dunque, creando una sorta di aspettativa secondo la quale sarà il dispositivo a ricordare le cose per noi, tende a trattenere meno le informazioni.

Dallo studio si è visto inoltre che l'impatto delle fotografie, soprattutto quelle non nel dettaglio, affligge specialmente la memoria a breve termine.

Tutti i video
seguici su