Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE arrowDx Pagina 6 di 2101

Notizie pagina 6 di 2101

46.216 risultati
ASKANEWS NOTIZIE 18 NOVEMBRE 2019

Maltempo, Italia in ginocchio: esondano fiumi e scuole chiuse

Milano, 18 nov. (askanews) - Neve, mareggiate, pioggia e vento forte: nel giorno in cui Venezia prova a tornare alla normalità l'Italia è ancora flagellata dal maltempo. Anche se, dopo una domenica di paura, la situazione per fortuna non è peggiorata. A Venezia, dove l'acqua alta ha toccato i 155 centimetri, oggi sono riaperte le scuole. Scuole chiuse invece a Pisa, Caserta e Bolzano. A Modena in 10 mila sono senza luce e gas. Allarme anche in Campania. In Toscana la piena dell'Arno ha messo in pericolo Pisa, dove nella notte c'è stato il rischio esondazione. Alla fine anche grazie all'apertura dello scolmatore, il fiume è rimasto negli argini. E nelle prossime ore, è prevista un'ulteriore attenuazione dei fenomeni con possibili rovesci isolati e cumulati poco significativi. Le criticità più importanti sulla viabilità statale, regionale e provinciale sono state risolte e non ci sono strade chiuse al traffico. In Veneto, dopo le ultime precipitazioni di domenica, è prevista una pausa, senza piogge fino a questa sera. Successivamente è atteso un nuovo peggioramento che si protrarrà anche domani. In Alto Adige, a causa delle forti nevicate, 180 squadre di vigili del fuoco sono state impegnate in 833 interventi nella sola giornata di ieri, 51 strade sono state chiuse. In Emilia l'allerta rossa rimane in vigore, anche perché oggi si prevedono nuove piogge, anche se di intensità minore rispetto a quelle cadute nelle ultime ore. Preoccupa il fiume Reno.

Tutti i video

  1. 3
  2. 4
  3. 5
  4. 6
  5. 7
  6. 8
  7. 9
Caricamento contenuti...